Newsletter.it

IF
giovedì 6 giugno 2013

Crisis - otto racconti di FS sulla crisi del 2014

CRISIS Otto racconti di fantascienza sulla crisi globale del 2014 a cura di Alberto Cola e Francesco Troccoli Edizioni Della Vigna 2013 “A crisis can be a real blessing to any person, to any nation. For all crises bring progress.” “La crisi è la miglior cosa che possa accadere a persone e paesi, perché ogni crisi porta il progresso.” Albert Einstein Otto racconti, nove autori, all’insegna di una fantascienza umana e umanista. Una fantascienza che, al di là della semplice rappresentazione della crisi, ha l’ambizione di proporre al lettore otto ricette fantasiose per la sua risoluzione, a dispetto di un imperante catastrofismo, ormai inflazionato, segno di “impotenza, quando non di inerzia, sociale”. È questo, in sintesi, che ci dicono i curatori Cola e Troccoli nella prefazione al volume “Crisis”, la raccolta pubblicata in questi giorni dalle Edizioni Della Vigna e che ha per tema di fondo il superamento individuale e/o collettivo della “celebre” crisi economica del 2014. Non a caso, il volume parte dalla citazione del famoso motto di Albert Einstein. “Crisis” è stato presentato dall’editore Petruzzelli e i due curatori alla Italcon 39 a Bellaria, lo scorso sabato 25 maggio, in compagnia di quattro dei nove autori, ovvero Abbate, Altomare, Falcioni e Morbidelli. Dagli esperimenti balistici di una comunità di reietti che sopravvivono in una discarica alle imprese di un criminale albanese destinato a salvare l’Italia, dalla fuga verso il miraggio della civiltà del Terzo Mondo a una partita di calcio che segnerà il destino geopolitico europeo, da un tentativo di immigrazione clandestina in Grecia alla spartizione di una misteriosa e pesante eredità, da un giovane disilluso da entrambi i mondi fra loro in guerra tra i quali è vissuto a una misteriosa “droga” finanziaria, otto storie essenziali, credibili, piene di umanità, a un prezzo... da crisi, solo 11,90 €. Dalla prefazione a firma di F. Troccoli e A. Cola: “Fra le tante possibili declinazioni della fantascienza, ci è piaciuto far leva sulla sua valenza di genere teso a una profonda valorizzazione dell’essere umano, della sua capacità di reagire alle più gravi avversità, della sua capacità di immaginare un percorso diverso, alternativo e, possibilmente, vittorioso. Pensiamo infatti che di questi tempi la vera sfida, per un autore, sia saper scrivere una storia valida che miri a un lieto fine senza scadere in tediosi buonismi...” Autori e racconti: Giulia Abbate - Nove anni Donato Altomare - L’anima al diavolo Francesco Grasso - La saggezza delle montagne Alessandro Morbidelli - Terzo mondo Luigina Sgarro - Le due città Andrea Angiolino e Francesca Garello - Né più mai toccherò le sacre sponde Alessandro Vietti - Lo Spread spiegato a mio figlio Gabriele Falcioni - Meno dieci Informazioni e acquisto: http://www.edizionidellavigna.it/collane/FER/013/FER013.htm oppure su ordinazione nelle librerie, eventualmente indicando l’ISBN 978-88-6276-107-9 Prossimamente disponibile anche come ebook.